Login

+39 06 83396746
info@asdatleticom.it
Piazza Giacomo Matteotti 12 00010 - Montelibretti (RM)
94072630588
Orari: 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00

ARTICOLO 1: Tesseramento

a) Atleticom asd è un’Associazione Sportiva Dilettantistica che svolge attività nel settore Atletica Leggera, Triathlon, Pentathlon Moderno. E’ affiliata alle rispettive federazioni ed all’ACSI (Associazione di Cultura, Sport e Tempo Libero), un Ente di Promozione Sportiva (EPS) riconosciuto dal CONI. L'iscrizione ad Atleticom ASD avviene attraverso il tesseramento.

Il tesseramento è condizione necessaria e obbligatoria per poter prendere parte alle gare agonistiche (regionali, nazionali o internazionali) che si svolgano sul territorio italiano e all’estero.

b) Iscrivendosi ad Atleticom ASD si otterrà un tesserino che permetterà di poter liberamente svolgere le attività sopra descritte e di usufruire di tutti i servizi messi a disposizione dalla società.

c) Il tesseramento FIDAL/FITRI/FIPM è valido dal 01/01 al 31/12.
Il tesseramento ACSI dal 01/09 al 31/08. Le procedure per il tesseramento FIDAL degli atleti hanno inizio dalla metà del mese di Novembre

d) Non esistono limiti di tempo per tesserarsi ad Atleticom asd è possibile avviare le pratiche in qualsiasi momento della stagione, tenendo sempre in considerazione le scadenze di cui sopra.

e) Il tesseramento con L’Ente di Promozione Sportiva, ACSI, riconosciuto dal CONI, in virtù di una specifica convenzione con la F.I.D.A.L., non permette la partecipazione ai Campionati Fidal.

f) Per tesserarsi è necessario seguire la seguente procedura:

1. Sostenere una visita medica presso un medico specialista in medicina dello sport per ottenere il certificato medico sportivo agonistico che attesti l’idoneità fisica per lo svolgimento di attività agonistica in atletica leggera (non sono accettate le diciture per la pratica di altri sport, né quelli che riportano la dicitura “podismo“ o similare né quelli che hanno riportato oltre ad atletica leggera anche un altro sport), Triathlon o Pentathlon Moderno. Il certificato deve riportare il timbro e la firma del medico, nonché il numero del codice regionale del medico. Si rammenta che prima di sottoporsi alla visita medica è necessario effettuare gli esami previsti dalla normativa vigente (Esame delle urine di routine) e portare il relativo referto al medico esaminatore.

2. Consegnare il certificato medico sportivo in originale nella sede operativa di Atleticom asd (Via Monti della Farnesina 77); del certificato potrà essere fatta una fotocopia conforme che resterà all’atleta, mentre l’originale rimarrà in possesso della società.

3. Compilare il modulo d’iscrizione con i dati anagrafici, avendo cura di specificare sia il tipo di tesseramento (nuovo o rinnovo) che l'ente di affiliazione (FIDAL/FITRI/FIPM o ACSI). Il modulo d’iscrizione al gruppo e di iscrizione/rinnovo alla Fidal o all’Ente di promozione sportiva dovrà essere firmato in originale dall’atleta. Con l’apposizione della firma sul modulo di tesseramento l’atleta inoltre dichiara di aver preso visione e quindi di conoscere il presente regolamento.

4. Per il primo tesseramento alle federazioni di competenza, è necessario presentare un documento di riconoscimento valido di cui verrà fatta una fotocopia. Per i nuovi tesseramenti è anche necessaria una foto in formato digitale che potrà essere fatta in sede.

5. Versare la quota di tesseramento desiderata e richiedere il materiale sportivo fra quello sociale a disposizione. A questo punto la segreteria del gruppo inoltrerà la richiesta di tesseramento alle Federazioni di competenza o all’ACSI che nei tempi necessari consegnerà il tesserino alla società. Anche senza il possesso materiale del Tesserino, dal momento della presentazione del certificato medico e della documentazione sopra specificata, l’atleta risulterà regolarmente tesserato e potrà quindi richiedere una dichiarazione di tesseramento per partecipare alle gare agonistiche e per l’ingresso ai campi.

6. Contattare la segreteria di Atleticom asd attraverso i seguenti recapiti: Tel: 06.83396746; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per avere la conferma che il tesserino sia stato rilasciato dalla Federazione di competenza alla società; in quel caso bisognerà recarsi in sede per ritirarlo

g) Il certificato medico sportivo ha una validità in genere di 12 mesi dalla data del rilascio, o inferiore se diversamente disposto dal medico sportivo; ogni atleta ha l’onere di informarsi sulla scadenza del proprio certificato medico, dal momento che, nel caso il certificato sia scaduto, non è possibile partecipare alle gare. La società invia periodicamente delle email che avvisano dell’imminente scadenza.

i) Sono previste diverse quote d’iscrizione a seconda del materiale sportivo che si desidera ricevere in dotazione. I nuovi tesseramenti prevedono come quota minima quella con la t-shirt sociale in dotazione mentre per i rinnovi è possibile tesserarsi anche senza acquistare alcun capo.
 Da specificare che per quanto riguarda il primo anno di attività, per il 2016/2017 sarà attivata la tessera ACSI (1° settembre 2017/31 agosto 2017) e quelle federali (1 gennaio/31 dicembre 2017)

j) Trasferimenti: Gli atleti provenienti da altri gruppi sportivi, tesserati FIDAL che abbiano deciso di trasferirsi ad Atleticom asd e che erano tesserati FIDALFITRI/FIPM con la precedente società dovranno versare, oltre alla quota sopra riportata, quota suppletiva di € 25,00 per trasferimento regionale. Mentre saranno tenuti a versare € 60,00 gli atleti che si trasferiscono da una società fuori regione, quale tassa stabilita dalla FIDAL per il trasferimento. Oltre a versare la quota di trasferimento dovranno compilare l’apposito modulo.

k) Tesseramento atleti stranieri: gli atleti comunitari ed extracomunitari che desiderino tesserarsi FIDAL devono provvedere, oltre ai documenti richiesti per gli atleti italiani, a compilare due specifici moduli ed a produrre il permesso di soggiorno in corso di validità oppure il documento di identità rilasciato in Italia. Per i tesseramenti ACSI non è invece necessario presentare alcun documento.

ARTICOLO 2): Iscrizioni alle gare agonistiche

a) Per iscriversi a ogni gara del Campionato Sociale sarà sufficiente inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o utilizzare le funzionalità online disponibili sul sito www.atleticom.it entro il giorno ivi specificato (variabile a seconda della gara).
Le iscrizioni vengono riportate e aggiornate quotidianamente sul sito ufficiale: è pertanto doveroso da parte di ogni atleta sincerarsi che la richiesta di iscrizione sia stata correttamente inoltrata.

b) Un dirigente responsabile provvederà a ritirare anticipatamente pettorali e pacchi gara degli atleti iscritti alle Gare di Campionato Sociale e a consegnarli a ognuno il giorno stesso della gara, in un punto di ritrovo in prossimità della partenza, fino a 20 minuti prima dello start.
Gli atleti che non si presenteranno alla partenza senza aver avvisato entro i termini di iscrizione alla gara, dovranno comunque corrispondere la quota di iscrizione indipendentemente dal fatto che il pettorale sia stato riassegnato o meno.

Nei 20 minuti che precedono la partenza il pettorale di chi non si sarà presentato potrà essere assegnato ad altro atleta del Gruppo che seppure non iscritto alla gara, ne abbia fatto richiesta presentandosi il giorno del suo svolgimento della gara nel punto di ritrovo. L’atleta non iscritto che subentra a chi non ha ritirato il proprio pettorale, dovrà mostrare sia la regolare attestazione di tesseramento 2017 (cedolino FIDAL o tesserino ACSI) sia la copia del certificato medico in corso di validità. In caso contrario non potrà vedersi assegnato il pettorale di gara e l’eventuale chip transponder.

In quella sede ogni atleta provvederà a corrispondere la quota di iscrizione, salvo non l’abbia versata precedentemente in sede.

c) La modalità di iscrizione e di consegna sopra esposta è valida per le sole gare del campionato sociale.

d) Per tutte le gare non inserite nel calendario ogni atleta dovrà provvedere all’iscrizione e al ritiro del materiale in prima persona, salvo deroghe decise dallo specifico Comitato Tecnico (di cui all’art. 5) e pubblicizzate sul nostro sito.

 

ARTICOLO 3): Gare agonistiche: prescrizioni e vincoli

a) Ogni atleta ha il dovere di verificare, prima di iscriversi o di chiedere l'iscrizione a qualsiasi gara competitiva, di essere in regola con le norme per la tutela sanitaria, ossia che il proprio certificato medico sportivo sia in corso di validità e non sia scaduto.

b) In caso di scadenza del certificato medico, la mancata presentazione del suo rinnovo comporterà l'impossibilità di ritirare il pettorale e l'eventuale chip trasponder ad esso allegato, e quindi di partecipare alla gara. Nel caso l’atleta dichiari ai responsabili di presentare il certificato medico il giorno della gara, dovrà trasmetterne copia alla segreteria della società nei giorni precedenti il suo svolgimento.

Se, all'atto della richiesta di iscrizione ad una gara, un atleta si trovasse nella condizione di mancata copertura sanitaria (certificato medico scaduto), egli non sarà inserito nell'elenco degli iscritti finché non avrà prodotto almeno una copia del nuovo certificato medico in corso di validità, trasmesso via fax o via mail all'ufficio della società, fermo restando l'obbligo di consegnare nel più breve tempo possibile, la copia originale alla sede sociale.

Nel caso tale consegna non venga fatta prima della gara, l'atleta potrà e dovrà presentarlo agli addetti alla consegna del pettorale di gara il giorno stesso del suo svolgimento. La mancata consegna dell'originale comporterà l'impossibilità di ritirare il pettorale e l'eventuale chip trasponder ad esso allegato, e quindi di partecipare alla gara.

c) La mancata disputa di una gara dovuta all’omessa presentazione del certificato medico in corso di validità comporterà sempre l'onere del pagamento della quota di iscrizione alla gara

d) Non saranno mai accettate autocertificazioni scritte dall'atleta in luogo della presentazione del certificato medico.

e) Ogni atleta ha l’obbligo di gareggiare con la divisa sociale ufficiale (che, quindi, ne rechi stampato il logo, come da normativa federale F.I.D.A.L.) del gruppo sportivo.

f) La mancata partecipazione a una gara per la quale è stata fatta richiesta di iscrizione tramite la società senza disdetta, da effettuarsi entro il giorno e l’ora di chiusura delle iscrizioni specificati sul sito, comporterà di norma l'obbligo per l'atleta di versare comunque la quota di iscrizione, e di ritirare nel più breve tempo possibile, comunque non oltre trenta giorni, il pacco gara temporaneamente allocato nella sede del gruppo. Qualora il contenuto del pacco gara non venga ritirato entro il termine prescritto, il gruppo sportivo non si assumerà alcuna responsabilità sulla sua conservazione, fermo restando sempre l’obbligo di corrispondere la quota iscrizione per la gara non disputata. Non è prevista la consegna dei pacchi non ritirati in luoghi diversi dalla sede sociale.

g) Gli atleti vincitori di premio assoluto o di categoria, nel caso la premiazione venga effettuata al termine della gara, sono responsabili del ritiro del proprio premio e dovranno, pertanto, attendere lo svolgimento della cerimonia di premiazione; potranno altresì delegare terzi per lo svolgimento di tale mansione. Dirigenti e/o tesserati per Atleticom asd non sono autorizzati a ritirare i premi degli altri atleti della società senza esplicite richiesta e autorizzazione degli interessati.

k) E’ assolutamente vietato prendere parte a una gara (indipendentemente dal fatto che faccia parte o meno del campionato sociale) senza regolare iscrizione, senza il pettorale e il chip (quando previsto dagli organizzatori), o con pettorale falso, contraffatto o, comunque, irregolare. La violazione di tale normativa ne comporterà la possibile denuncia alla FIDAL e potrà avere ripercussioni anche nell’ambito della legislazione corrente, dal punto di vista sia civile, che penale, nonché potrà determinare provvedimenti disciplinari da parte della società.

Per questo motivo Atleticom asd condanna e deplora chi, indipendentemente dalla motivazione, si inserisca in un percorso di gara e ne percorra l’intero o il parziale tragitto senza che si sia regolarmente iscritto alla gara e perciò invita tutti i propri iscritti a evitare tale tipo di comportamento.
E’ inoltre vietato ridurre o piegare il pettorale che deve essere applicato al completino di gara con massima visibilità.

l) E’ assolutamente vietato cedere il proprio pettorale ad altra persona o riceverne uno da terzi senza che preventivamente non sia stata fatta richiesta di modifica di assegnazione alla società. Si rammenta che chi riceve il pettorale altrui corre senza copertura assicurativa, può costituire un ostacolo a chi è regolarmente iscritto, crea difficoltà all’organizzazione della gara e, soprattutto, può non essere in regola con il tesseramento o con vigenti normative in materia di tutela sanitaria (mancanza di certificato medico agonistico).

m) Ogni atleta ha il dovere di gareggiare nel rispetto dei regolamenti FIDAL, di quelli del CONI e di quelli predisposti dall’organizzazione. E’ doveroso che ogni atleta mantenga sia in gara, che prima e dopo il suo svolgimento, un comportamento corretto e sportivo, basato sulla lealtà sportiva, sul rispetto delle regole e degli avversari. E’ quindi assolutamente vietato adottare atteggiamenti fraudolenti, sleali o antisportivi in gara, come accorciare o “tagliare” volontariamente il percorso con l’esplicito scopo di ottenere un vantaggio irregolare, ostacolare, disturbare o danneggiare volontariamente un altro atleta, violare i regolamenti imposti dalla società organizzatrice della gara e quelli determinati dalla FIDAL o dall’EPS, e, soprattutto, assumere sostanze proibite dalle normative antidoping. Gli autori di questi comportamenti potranno essere denunciati alla FIDAL e alle autorità competenti con eventuali ripercussioni sia in sede civile che penale e inoltre potranno subire provvedimenti disciplinari da parte della società.

 

ARTICOLO 4): Campionato sociale

a) Atleticom organizza ogni anno, per i propri tesserati, il campionato sociale.

b) Prima dell'inizio della stagione agonistica viene stilato un calendario orientativo di gare - scelte tra quelle in programma in Roma, nella sua provincia, nel Lazio ed eccezionalmente anche fuori regione – integrabile o modificabile nel corso dell'anno, le cui graduatorie determineranno le classifiche finali.

c) Ogni atleta iscritto alla società partecipa al campionato sociale automaticamente, senza necessità di richieste o autorizzazioni ed entra nelle classifiche a partire dalla prima gara successiva alla data del suo tesseramento.

d) Gli atleti iscritti possono liberamente scegliere le competizioni alle quali partecipare; si consiglia tuttavia di prendere parte al maggior numero di gare possibile onde ottenere un più alto numero di punti.

e) In nessun caso, comunque, un atleta è vincolato alla partecipazione al campionato e alle competizioni ivi inserite e può, senza alcuna richiesta specifica alla società, partecipare a qualsiasi altra gara a patto che il proprio certificato medico non sia scaduto.

f) Il regolamento del Campionato sociale viene pubblicato a parte

 


 

 

Ultime news

Maratona di Rieti - 07/01/2017

Maratona di Rieti - 07/01/2017

Se un record c'è stato alla 2a maratona del Buon Anno di Rieti, è stato quello del freddo. Ai limiti del tollerabile per una gara podistica di lunga distanza sin dallo scendere dall' auto. Subito si è capito che oltre alla fatica ci sarebbe stato un altro valido avversario da affrontare: l' inverno, che da queste parti non scherza! Una tramontana sferzante che non ha dato tregua per tutti i 42.2 km del percorso con temperatura percepita fino a -12...

Atleticom We Run Rome 2016 : 31/12/2016 a Roma

Atleticom We Run Rome 2016 : 31/12/2016 a Roma

Quale modo migliore di concludere l'anno per un runner se non correre in uno degli scenari più belli del mondo? Ed è quello che hanno fatto molti dei nostri atleti che alle ore 14 del 31 dicembre 2016 si sono presentati al via della Atleticom We Run Rome 2016 insieme ad altri 10.000 podisti. Questa sesta edizione della corsa romana, entrata nella lista delle "imperdibili" per gli amatori capitolini. è stata organizzata da ATLETICOM ed aveva NIKE come sponsor tecnico....

Sorrento Half Marathon - 18/12/2016

Sorrento Half Marathon - 18/12/2016

Domenica 18 Dicembre 2016 ha preso il via la Mezza Maratona di Sorrento (NA), giunta alla sua ottava edizione. Si tratta di una gara inserita nel calendario regionale FIDAL ed organizzata dall' ASD Coast to Coast e dall' ASD Napoli Nord Marathon. Con partenza da Piazza Tasso in Sorrento, si percorre la strada verso i comuni di Sant’Agnello e Piano di Sorrento per poi risalire verso i colli di San Pietro. Qui i partecipanti della Half Marathon lasciano gli atleti...

Camminata per gli amici scomparsi - 11/12/2016 (Cremona)

Camminata per gli amici scomparsi - 11/12/2016 (Cremona)

Domenica 11 Dicembre 2016 il nostro atleta Gianmarco Marzaro ha partecipato alla “31^ Camminata per gli Amici scomparsi” , una corsa sportiva ludico-motoria a passo libero organizzata dai gruppi sportivi del comitato territoriale FIASP della provincia di Cremona. Tre i percorsi rispettivament da 6Km, 10Km e 14 Km nelle campagne del Cremasco. Si sono presentati alla partenza ben 800 podisti in una mattina fredda e nebbiosa per correre insieme su di un bel percorso principalmente su strade sterrate. Il nostro...