Login

+39 06 83396746
info@asdatleticom.it
Piazza Giacomo Matteotti 12 00010 - Montelibretti (RM)
94072630588
Orari: 9.00 - 13.00 e 14.00 - 18.00

Con piacere pubblichiamo la scheda del nostro atleta Vittorio Innocenti sulla Rock&Run che si è svolta domenica 19 febbraio ad Ostia (RM).

E’ mattina ore 9.10, solo 50 minuti dalla partenza della Rock&Run; il tempo è splendido, il cielo terso, una leggera brezza da nord, a metà tra la chiarezza di una ‘tramontanina’ e le esperte soffiate di un ‘maestralino’. Il tempo è ottimo quindi per gareggiare, in quella che per gli organizzatori di Rock&Run – giunta alla sua sesta edizione – è la giornata da ricordare: questa giovane campestre, infatti, seppur non ancora a tutti nota, ha superato quest’oggi la soglia dei 1000 partecipanti; classificandosi quindi per l’anno prossimo tra le corse top romane, come una perfetta occasione per conoscere Ostia a poche settimane dalla più prestigiosa e partecipata mezzamaratona Romana.

Domenica 12 Febbraio, in concomitanza con la La Corsa del Ricordo - 12/02/2017 Roma, si è svolta a Fregene, sul litorale romano, la Corrifregene, corsa podistica sulla distanza di 18 Km sponsorizzata da Decathlon. 

La ASD ATLETICOM è stata degnamente rappresentata da 5 atleti: Giovanna Governatori, Alessandro Tempera, Vittorio Innocenti, Francesco Laurenti e Giuseppe Germani. Sottolineamo l'ottima prestazione di Vittorio che si è classificato 33° su 1117 atleti giunti al traguardo (243 donne e 874 uomini). ATLETICOM. grazie ai suoi atleti, si è piazzata 50° su 146 società partecipanti. 

Domenica 12 Febbraio si è svolta La Corsa del Ricordo, in occasione della Giornata del Ricordo in memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata. Con piacere pubblichiamo il resoconto di Giorgio Russo, uno dei nostri due atleti che alla loro prima gara con ASD ATLETICOM hanno partecipato a questa significativa manifestazione (l'altro è Stefano Gazzano). La gara si è svolta in condizioni climatiche molto gradevoli, considerando che siamo a metà febbraio: una bella domenica di sole con temperatura quasi intorno ai 20 gradi: molti, degli oltre 650 partecipanti, hanno corso infatti in canottiera!

Con piacere pubblichiamo la cronaca della Mezza d’Oltremare Napoli half Marathon che ci ha inviato la nostra amica Giovanna Governatori e che si è svolta domenica 5 febbraio.

La Mezza d'Oltremare Napoli Half Marathon è stata per me un’esperienza bellissima. Gara chiusa a 4000 iscrizioni. Partenza presso viale J.F. Kennedy fuori dal parco della Mostra d'Oltremare vicino allo stadio di Napoli. La vista del mare, l'attraversamento del storico di Napoli tra cui Piazza del Municipio, Via Medina, Piazza Garibaldi, piazza del Plebiscito hanno reso il percorso suggestivo ma impegnativo.

La Corsa di Miguel. Uno degli appuntamenti più attesi del calendario podistico romano, una gara dal sapore particolare.  La drammatica vicenda personale del giovane Miguel Benancio Sanchez, poeta e sportivo argentino, prelevato nella sua casa di Buenos Aires la notte tra l'8 ed il 9 gennaio 1978 da uno squadrone della morte e mai più ritrovato, è  entrata nel cuore degli appassionati della corsa fin dalla prima edizione corsa proprio il 9 Gennaio del 2000. Ricordiamo che la corsa, fin dalla sua nascita, ha fra i propri partner l'associazione Libera di Don Luigi Ciotti. 

Domenica 22 gennaio 2017 alle ore 8:00 ha preso il via dal Castello Visconteo di Pandino (CR) la 37^ Camminata Pandinese con tre percorsi di 9, 15 e 21 Km. La corsa organizzata dal gruppo podisti Pandino ha visto la partecipazione di circa 1400 persone. Nella foto la nostra divisa sociale con il "pacco gara": uno di formaggi tipici del cremasco! 

Questa edizione si e’ corsa con temperature rigide, -5 gradi e sole che ha reso il panorama delle campagne cremasche imbiancato dalla brina, ricoprendo campi, tetti ed atleti. Il nostro Gianmarco Marzaro ha percorso i 15 Km con un tempo di 1h 25’ .

A lui vanno i complimenti di tutto il Team con l'augurio di vederlo presto tra noi in una delle tante gare del calendario della nostra regione!   

Domenica 22 gennaio sì è svolta la prima classica d' inverno: la Maratonina dei 3 Comuni, con partenza da Nepi. Gara organizzata dall' ASD ATLETICA NEPI con un percorso di 22,3 km ondulati e piuttosto impegnativi con un circuito ad anello che attraversa i centri di Civita Castellana e Castel S.Elia e che vede il punto piu' impegnativo nella cosiddetta salita "strappacuori" di circa 2 km al quattordicesimo chilometro.

Clima non troppo freddo e adatto alla circostanza. 

Per la Asd Atleticom Simona Tamburrini in 2h 18' e Sergio Torri in 1h 54'. Complimenti per un'altra impresa e grazie a Sergio per la scheda!

Se un record c'è stato alla 2a maratona del Buon Anno di Rieti,  è stato quello del freddo. Ai limiti del tollerabile per una gara podistica di lunga distanza sin dallo scendere dall' auto. Subito si è capito che oltre alla fatica ci sarebbe stato un altro valido avversario da affrontare: l' inverno, che da queste parti non scherza! Una tramontana sferzante che non ha dato tregua per tutti i 42.2 km del percorso con temperatura percepita fino a -12 °C, tranne che in un breve tratto dell' anello di 10.5 km da ripetere quattro volte. La gara organizzata nel complesso sufficientemente bene dalla Asd Runners Rieti, ha visto una partecipazione un po' ridotta rispetto al previsto proprio a causa delle condizioni meteo.

Alcuni aspetti da migliorare, soprattutto il luogo d' arrivo distante un paio di km dal parcheggio auto e dalle docce, non era proprio il massimo con quella temperatura. Bellissimo il Terminillo innevato sullo sfondo, con tanto di sbuffi nevosi sulla vetta spazzata dal vento. Asd Atleticom presente con Giorgia Gargiulli (classe '87) all' esordio nella maratona e ottima prima di categoria e Sergio Torri (classe '62) e nono di categoria, insieme al traguardo in 4h 19. Bella esperienza, di quelle che temprano corpo e mente.

Ringraziamo Sergio per la scheda che pubblichiamo con piacere e facciamo i complimenti ad entrambi per la bella gara, affrontata nonostante le condizioni meteo non fossero proprio le migliori per una maratona!

 

Quale modo migliore di concludere l'anno per un runner se non correre in uno degli scenari più belli del mondo? Ed è quello che hanno fatto molti dei nostri atleti che alle ore 14 del 31 dicembre 2016 si sono presentati al via della  Atleticom We Run Rome 2016 insieme ad altri 10.000 podisti. Questa sesta edizione della corsa romana, entrata nella lista delle "imperdibili" per gli amatori capitolini.  è stata organizzata da ATLETICOM ed aveva NIKE come sponsor tecnico. Molto forte è stata la presenza di atleti stranieri sicuramente affascinati dal percorso che ha toccato alcuni tra gli angoli più noti di questa parte della città: le Terme di Caracalla, il Circo Massimo, la scalinata del Campidoglio, Piazza Venezia, Via del Corso, Via del Tritone, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo. il Pincio, Via Veneto, Piazza Barberini, il tunnel di Via Nazionale ed infine il Colosseo e parte dei Fori Imperiali.